Biografia

Nel 1990 dopo studi scientifici, seguendo il mio interesse per i lavori artistici e artigianali, ho cominciato a lavorare come apprendista in uno dei più importanti laboratori di vetrate artistiche di Roma.  La mia esperienza in questo laboratorio durata più di dieci anni mi ha dato la possibilità di di imparare a fondo le diverse tecniche dell’arte vetraria partecipando alla realizzazione di opere importanti per alberghi, chiese e abitazioni private sia in Italia che all’estero.

Quegli anni sono stati arricchiti da diversi periodi di lavoro ad Atene in Grecia, in cui ho avuto modo di approfondire ed arricchire le mie conoscenze professionali e ad appassionarmi ad un arte di gusto più orientale.

Nel 2000  ho aperto il laboratorio di vetrate artistiche Pigreco, nel quartiere Pigneto a Roma,  diventato poi un luogo di incontro per artisti, artigiani e amanti della sperimentazione del quartiere. Questa esperienza si è conclusa, dopo il restauro  delle splendide vetrate policrome  del complesso della Serra e  Torre Moresca all’interno di Villa Torlonia a  Roma.  Restauro durato diversi anni.

Nel 2017 ho costituito insieme a tre donne artigiane l’associazione Culturale “L’Arte in tre” con sede a Roma e attiva ancora oggi.  Associazione nata per valorizzare e trasmettere diverse attività legate al mondo dell’artigianato artistico tradizionale, mediante incontri e seminari, favorendo la sperimentazione e l’uso di differenti materiali per creare oggetti e complementi di arredo.

Dal 2020 lavoro come tecnica per la formazione, rivolta a persone con disagio psichico nella vetreria della Cooperativa Sociale Magazzino a Roma.

Oggi nel mio studio in zona Batteria Nomentana a Roma oltre a realizzare lavori in vetro secondo i diversi stili architettonici, adatti a innumerevoli soluzioni nell’arredamento,  mi dedico alla creazione di elementi di arredo, accessori ed oggetti prediligendo forme semplici ed essenziali, unendo al vetro diversi materiali come metalli e legno e dove un posto importante lo hanno la natura e i suoi elementi.

 

Seguimi